• Folklore

    L’acchianata alla Santuzza, il percorso fisico e spirituale dei palermitani

      L’acchianata (la salita) verso il Monte Pellegrino, luogo in cui si trovano la statua e il Santuario dedicati a Santa Rosalia, protettrice di Palermo, è forse più sentita, a livello spirituale, del 15 luglio (u fistinu), giorno in cui si festeggia la liberazione della peste grazie alla Santa. Il 4 settembre, invece, è il giorno dedicato alla Santuzza e l’acchianata, quindi la salita a piedi verso il santuario, è l’incontro diretto con la Santa a cui si chiede di liberarci ancora dalla peste che, anche se sconfitta, si presenta nelle nostre vite sotto varie forme. C’è chi sale a piedi nudi o, nel tratto finale del percorso, in ginocchio, inchinandosi…