• Accadde Oggi

    21 luglio

    21 luglio 1979: Giorgio Boris Giuliano, capo della Squadra Mobile di Palermo, viene ucciso dal mafioso Leoluca Bagarella con sette colpi di pistola alle spalle. Era uno dei principali avversari della mafia siciliana poiché aveva contribuito all’arresto di numerosi criminali e indagato sul traffico di denaro e sui suoi proventi.