• Accadde Oggi

    19 luglio

    19 luglio 1812: a Palermo il Parlamento siciliano, riunito in seduta straordinaria, promulgò la costituzione siciliana del 1812, decretò l’abolizione della feudalità in Sicilia ed approvò una radicale riforma degli apparati statali. 19 luglio 1992: Strage di via d’Amelio. Il magistrato Paolo Borsellino ed i suoi agenti di scorta (Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina) vengono uccisi da un’auto carica di tritolo, posteggiata in via d’Amelio, fatta esplodere da uomini della mafia. 23 persone rimasero gravemente ferite.