• Accadde Oggi

    19 giugno

    19 giugno 1991: i fratelli Giuseppe e Salvatore Sceusa, due piccoli imprenditori edili di Capaci (PA), vengono uccisi e poi sciolti nell’acido perché si erano ribellati al pagamento del pizzo che gli veniva imposto dalla cosca mafiosa di Nino Giuffrè.