Accadde Oggi

16 maggio

16 maggio 1882: nasce a Riposto (CT) Francesco Calì, detto Franz, calciatore e allenatore di calcio. È stato il primo capitano nella prima storica partita della Nazionale italiana il 15 maggio 1910 all’Arena di Milano contro la Francia battuta per 6-2.

16 maggio 1911: Lorenzo Panepinto, insegnante e dirigente del Movimento contadino e del Partito Socialista, viene ucciso dalla mafia, a Santo Stefano di Quisquina (AG), a causa della sua attività politica contro lo sfruttamento dei braccianti e dei contadini.

16 maggio 1946: Gaetano Guarino, sindaco socialista di Favara (AG), viene ucciso dalla mafia a causa della sua lotta contro i grandi proprietari terrieri che sfruttavano la locale manodopera.

16 maggio 1955: Salvatore Carnevale, sindacalista italiano, viene ucciso dalla mafia, a Sciara (PA),  per aver dato molto fastidio ai proprietari terrieri che ostacolavano i diritti dei braccianti agricoli.

Marianna

Vive a Palermo. Appassionata di fotografia, di lettura e di ogni forma d'arte (o quasi). Innamorata della Sicilia. Laureata in Lettere Moderne con una tesi sul cibo all'interno della letteratura e dei menu siciliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *