Accadde Oggi

23 gennaio

23 gennaio 1990: Vincenzo Miceli, geometra e imprenditore italiano, viene ucciso dalla mafia perché non si piegò al pizzo, denunciando le estorsioni. Lo stesso Brusca, durante l’interrogatorio lo definì :”Un onesto lavoratore. Uno che non voleva pagare il pizzo e che faceva delle denunce”.

Marianna

Vive a Palermo. Appassionata di fotografia, di lettura e di ogni forma d'arte (o quasi). Innamorata della Sicilia. Laureata in Lettere Moderne con una tesi sul cibo all'interno della letteratura e dei menu siciliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *