• Accadde Oggi

    11 gennaio

    11 gennaio 1633: Terremoto nel Val di Noto. La prima forte scossa arrivò la sera del 9 gennaio provocando diversi danni e vittime. L’evento principale (XI grado della scala Mercalli), però, scoccò alle 13 dell’11 gennaio provocando un’immane distruzione e l’innesco del successivo maremoto. Furono colpiti in tutto 45 centri abitati e morirono circa 60 mila persone. Con una magnitudo momento pari a 7,3, è considerato il terremoto più forte mai registrato nell’intero territorio italiano.