• Da vedere

    La Valle dei Templi che dal Grand Tour ai giorni nostri continua a far innamorare i turisti

    La Valle dei Templi è un’area archeologica della Sicilia al cui interno si trovano importanti templi dorici del periodo ellenico. Corrisponde all’antica Akragas, monumentale nucleo originario della città di Agrigento. Dal 1997 l’intera zona è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità Unesco. E’ il sito archeologico più grande del mondo, con i suoi 1300 ettari di terreno, e ogni anno viene visitato da milioni di  persone. Durante il periodo del Grand Tour, in cui vari scrittori vennero ad ammirare le bellezze della nostra penisola, Goethe, visitando la Sicilia, rimane profondamente affascinato dalla Valle dei Templi e da tutto ciò che vi è attorno. Due sono i passi nel suo…

  • Folklore

    Il Carnevale in Sicilia, festa allegorica e carica di significato

    Il Carnevale, festa pagana di antiche origini, si rifà molto probabilmente alle feste ellenistiche ateniesi che si svolgevano in onore di Iside agli inizi di marzo e in onore di Dioniso a fine febbraio. Il termine ha origine dal latino “Carmen levare”, cioè al divieto ecclesiastico di consumare carne durante il periodo di Quaresima. La festa è proprio espressione di spensieratezza e trasgressione per evadere da questo periodo di penitenza e digiuno. In sicilia, dove le origini del carnevale risalgono al 1600, le maschere più famose sono quella dei Jardinara (giardinieri)  e dei Varca, note per lo più nella provincia di Palermo, e quelle dei briganti nel catanese. Come in…

  • Calendario Eventi

    Sagre e Feste di marzo

    Ogni fine mese vi aggiorneremo sulle sagre e sulle feste che si terranno in Sicilia il mese successivo. Per maggiori informazioni basta un semplice click sui link. AGRIGENTO 28 febbraio – 5 marzo Carnevale di Sciacca 1-10 marzo Sagra del Mandorlo in Fiore ad Agrigento 9-19 marzo Festa di San Giuseppe a Ribera 16-19 marzo Festa di San Giuseppe a Siculiana 17-19 marzo Festa di San Giuseppe a Porto Empedocle 18-19 marzo Festa di San Giuseppe ad Agrigento 19 marzo Sagra della Pasta con le Sarde a Caltabellotta 19 marzo Festa di San Giuseppe a Campobello di Licata CALTANISSETTA 12-19 marzo Festa di San Giuseppe a Niscemi CATANIA 17 febbraio…

  • Da vedere

    Cattedrale di Sant’Agata, gioiello del barocco catanese

    La Cattedrale di Catania è dedicata alla vergine e martire Sant’Agata, patrona della città. Esso si trova nel centro storico della città, nel lato sud – est di Piazza del Duomo. CENNI STORICI La chiesa è stata più volte distrutta e riedificata dopo le diverse eruzioni vulcaniche e i vari terremoti che si sono susseguiti nel tempo. La prima struttura risale al periodo 1086 – 1094 e viene realizzata, per volere di re Ruggero d’Altavilla, sulle rovine delle Terme Achilliane (II secolo d.C.). Accanto al prospetto meridionale viene edificato il monastero dell’ordine benedettino. Nel 1693 il terremoto che colpisce la Val di Noto la distrugge quasi del tutto lasciando in…

  • Cucina Siciliana

    Le minne di Sant’Agata, un “dolce amuleto”

    Le minne di Sant’Agata sono piccole cassatelle di pastafrolla ripiene di ricotta, cioccolato e canditi, ricoperte da una candida e morbida glassa al limone e impreziosite con una ciliegina candita. Si preparano tradizionalmente il 5 di febbraio in onore di Sant’Agata, protettrice di balie, nutrici e donne affette da patologie al seno, oltre che patrona della città di Catania. Sembra però che la loro origine sia antecedente al culto della Santa, infatti vi sono testimonianze che ci mostrano come  si preparassero dolci a forma di seni anche per le feste legate al culto di Iside e Demetra. Ma chi era Sant’Agata e perché questo dolce prende il suo nome? Agata era una giovane…