Foto

La Spirale della Vita

Posta nel cuore di Palermo, precisamente in Piazza Bologni ( o Bologna), la Spirale della Vita è un’installazione creata dall’artista veneziano Gianfranco Meggiato in memoria delle vittime di mafia. L’opera è inserita all’interno del programma Manifesta 12 ed è visitabile dal 19 luglio (giorno della strage di via d’Amelio) fino a giorno 9 settembre. La spirale, che sta ad indicare il flusso della vita, è stata realizzata con circa 2000 sacchi militari, ha un diametro di 10 metri e un’altezza di 4 metri.
“Solo il libero pensiero, l’acquisizione di consapevolezza e non le armi possono salvare l’uomo da se stesso. L’uomo non ha bisogno di sovrastrutture ma, direttamente, con l’umiltà dell’apprendista, dovrà percorrere il proprio individuale labirinto per arrivare alla conoscenza” così Meggiato ne spiega il significato.

 

  • La Spirale della Vita
Marianna

Vive a Palermo. Appassionata di fotografia, di lettura e di ogni forma d'arte (o quasi). Innamorata della Sicilia. Laureata in Lettere Moderne con una tesi sul cibo all'interno della letteratura e dei menu siciliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *